M.A.P.S. – 2019

MAPS 

MAKING ACTIVE PARTICIPATION THROUGH STRUCTURED DIALOGUE
Programma Erasmus+ – Azione chiave 3, Dialogo Strutturato

 

Grazie ad un finanziamento ricevuto dall’Unione Europea con il programma ErasmusPlus, Studio Progetto Cooperativa Sociale propone “MAPS”, acronimo di Making Active Participation through Structured dialogue, un nuovo progetto di dialogo strutturato finalizzato a mettere in contatto giovani e pubblica amministrazione.

Continuazione ideale di “Spyglass” – progetto che nel 2017 ha coinvolto 16 comuni Vicentini – MAPS si realizza grazie alla collaborazione di 20 amministrazioni pubbliche della provincia di Vicenza:
AlonteArsieroArzignanoAsiagoBassano del GrappaBreganzeCastelgombertoCornedo VicentinoDuevilleFara VicentinoMarano Vicentino, Montecchio MaggioreMontorso VicentinoRecoaro TermeSantorsoSchioThieneTrissinoValdagnoVicenza.

Obiettivo del progetto, della durata di 18 mesi, è costruire un identikit delle politiche giovanili a livello provinciale attraverso il coinvolgimento diretto di giovani e amministratori.

Come?
Da una parte Maps solleciterà il dialogo fra i giovani e i decisori politici dei comuni partner attraverso momenti di confronto pubblici, dall’altra stimolerà nei ragazzi maggior consapevolezze sulle opportunità del territorio e su ciò che offre loro da un punto di vista culturale e ricreativo.

Cosa si produrrà alla fine del percorso?
Il risultato tangibile e finale del progetto sarà la produzione di una mappa della provincia di Vicenza frutto del confronto fra giovani, territorio e amministratori, che aiuterà i ragazzi nella loro vita quotidiana e sarà punto di partenza per la futura elaborazione di strategie per migliorare le comunità.
Primo passo del progetto è l’individuazione, nei 20 comuni partner, di un gruppo di giovani da coinvolgere attivamente nelle diverse fasi del progetto e nella mappatura del territorio, con l’obiettivo finale di realizzare una mappa alternativa della provincia di Vicenza, contenente tutti quei luoghi, eventi e appuntamenti importanti per giovani.

Si aprono dunque ora le selezioni per individuare un gruppo di giovani che, per ciascun comune, abbiano voglia di collaborare al progetto che prevede due meeting provinciali che si terranno in aprile e novembre 2019.

Chi cerchiamo?
Cerchiamo giovani di età compresa preferibilmente tra i 16 ed i 30 anni,
interessati alle politiche giovanili del proprio territorio, intraprendenti e con spirito di iniziativa disposti a farsi portavoce dei bisogni dei propri coetanei e del loro territorio.

Come candidarsi?
I ragazzi interessati possono contattare i servizi per i giovani (es. Informagiovani – ove presenti) o gli Uffici Relazione con il Pubblico dei comuni partner di progetto o, in alternativa, l’Ufficio Progettazione Europea della Cooperativa Sociale Studio Progetto scrivendo a progettazione@studioprogetto.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *